illustrazione per il servizio radio tv web

| radio, tv & web.

Pubblicit…zap!…cambia frequenza. Pubbli…zap!…cambia canale. Pubb…zap!…salta video.

Ecco una rappresentazione del tempo che un automobilista, un teleascoltatore e un utente sono disposti a dedicare a una pubblicità nata da una sceneggiatura irrilevante. L’azione successiva è lo zap, e addio possibile cliente. Non parliamo poi dei soldi spesi per produrre la pubblicità e farla trasmettere.

La Sceneggiatura Anti-Zapping.

“Interrompimi pure, ma fallo con stile”, ti supplicano l’automobilista, il telespettatore e l’utente. Per soddisfarli avrai bisogno di una pubblicità basata su una sceneggiatura capace di:

  • INTRATTENERE. Per interrompere un momento di intrattenimento non si può annoiare.
  • INTERESSARE. Comunicare un beneficio vero e rilevante, non le solite promesse.
  • INTERAGIRE. Stimolare la fantasia e l’immaginazione del pubblico.

Pubblicit…zap!…cambia frequenza. Pubbli…zap!…cambia canale. Pubb…zap!…salta video.

Ecco una rappresentazione del tempo che un automobilista, un teleascoltatore e un utente sono disposti a dedicare a una pubblicità nata da una sceneggiatura irrilevante. L’azione successiva è lo zap, e addio possibile cliente. Non parliamo poi dei soldi spesi per produrre la pubblicità e farla trasmettere.

La Sceneggiatura Anti-Zapping.

“Interrompimi pure, ma fallo con stile”, ti supplicano l’automobilista, il telespettatore e l’utente. Per soddisfarli avrai bisogno di una pubblicità basata su una sceneggiatura capace di:

  • INTRATTENERE. Per interrompere un momento di intrattenimento non si può annoiare.
  • INTERESSARE. Comunicare un beneficio vero e rilevante, non le solite promesse.
  • INTERAGIRE. Stimolare la fantasia e l’immaginazione del pubblico.